Alta Via dei Giganti - Tappa #12

L'Alta Via n.1, denominata ALTA VIA DEI GIGANTI, è un itinerario escursionistico dallo scenario incomparabile: si sviluppa infatti ai piedi dei massicci più elevati d’Europa, quali il Monte Rosa, il Cervino e il Monte Bianco. Questo itinerario offre, accanto ai superbi esempi di architettura naturale delle Alpi, impareggiabili testimonianze di architettura rurale, strettamente legata alla vita degli alpeggi.

Tracciata lungo la sinistra orografica della Dora Baltea, l’Alta Via n.1 è percorribile da chiunque poiché si snoda lungo sentieri ben tracciati e interamentesegnalati. Si sviluppa in 17 tappe giornaliere, da Donnas Courmayeur (richiedono in media 3/5 ore di cammino ciascuna) mettendo a disposizione dell’escursionista punti di sosta e ristoro per ogni necessità.

L’elevato valore naturalistico di questi ambienti e le alte e celebri montagne, cariche di storia e di imprese, che ne fungono da superba cornice, offrono un quadro d’altri tempi che l’escursionista dovrà semplicemente ammirare ed apprezzare.

12° TAPPAOyace - Rey (13 km)

Dall’abitato di Oyace il sentiero sale fra i prati, intersecando a tratti la strada sterrata e, toccato l’alpeggio di Eclevey, entra nel bosco di conifere dove inizia a prendere decisamente quota. Si raggiunge l’alpeggio di Suchéaz e, continuando a salire nel bosco, l’alpeggio Brison. Dopo una lunga diagonale in mezza costa, il tracciato, con stretti tornanti, risale l’ultimo ripido pendio che conduce al Col Brison (2.480 m.)

Da qui si effettua un primo tratto di discesa piuttosto sostenuta, fra pascoli e pietraia, fino a raggiungere un’area pianeggiante molto panoramica, dove ha inizio la lunga diagonale in mezza costa che porta all’alpeggio Berrio Superiore (1.938 m.). A questo punto si imbocca la strada sterrata che scende, con lieve pendenza, dapprima fra i pascoli e poi nel bosco fino a raggiungere il paese di Ollomont. In pochi minuti, salendo lungo la strada asfaltata, si raggiunge la frazione Rey (1.393 m.).

Vai alla tappa precedente
Vai alla tappa successiva

alpeggio sucheaz alpeggio brison ollomont ollomont 2

Punti d'interesse

COL BRISON
COL BRISON

Il Col de Brison è un valico a quota non eccessivamente elevata (2.480 metri) che separa il Mont Faceballa dalle Pointes d'Ollomont e mette in comunicazione la Comba di Brison con la Comba de Berrio. Il paesaggio intorno al colle è caratterizzato da un fitto bosco e attraversato da alcuni antichi alpeggi. Il panorama è suggestivo.

OLLOMONT
OLLOMONT

Il paese è situato dove la Valpelline si allarga in un’ampia conca verdeggiante, un vallone che è stato luogo di transito fin in epoca antica. Ollomont è base di partenza per ascensioni alpinistiche di un certo rilievo, soprattutto al Grand Combin e al Mont Vélan, e per belle escursioni in un ambiente poco frequentato e dalla natura selvaggia. Per gli amanti dello sport ad Ollomont esiste una pista da sci di fondo con diversi anelli, una palestra di roccia, un tracciato di Mtb, cascate di ghiaccio ed eliski. Di interesse folkloristico la tradizionale Festa dell'Asino, che culmina con il Palio dell'asino, evento a cui partecipano diverse squadre regionali.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Alta Via dei Giganti - Tappa #12. Scrivi tu il primo commento su Alta Via dei Giganti - Tappa #12

Dati tecnici

Comune di partenza: Oyace

Partenza: Oyace

Comune di arrivo: Ollomont

Arrivo: Rey

Lunghezza(km.): 13

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Escursione

Tipologia itinerario: Giornata intera

Dislivello in salita (m): 1146

Dislivello in discesa (m): 1120

Punto più alto (m): 2480

Punto più basso (m): 1368

Durata (h): 6

Link Utili

http://www.lovevda.it/it/sport/escursionismo/alte-vie/alta-via-1