Alta Via dei Giganti - Tappa #8

L'Alta Via n.1, denominata ALTA VIA DEI GIGANTI, è un itinerario escursionistico dallo scenario incomparabile: si sviluppa infatti ai piedi dei massicci più elevati d’Europa, quali il Monte Rosa, il Cervino e il Monte Bianco. Questo itinerario offre, accanto ai superbi esempi di architettura naturale delle Alpi, impareggiabili testimonianze di architettura rurale, strettamente legata alla vita degli alpeggi.

Tracciata lungo la sinistra orografica della Dora Baltea, l’Alta Via n.1 è percorribile da chiunque poiché si snoda lungo sentieri ben tracciati e interamente segnalati. Si sviluppa in 17 tappe giornaliere, da Donnas Courmayeur (richiedono in media 3/5 ore di cammino ciascuna), mettendo a disposizione dell’escursionista punti di sosta e ristoro per ogni necessità.

L’elevato valore naturalistico di questi ambienti e le alte e celebri montagne, cariche di storia e di imprese, che ne fungono da superba cornice, offrono un quadro d’altri tempi che l’escursionista dovrà semplicemente ammirare ed apprezzare.

8° TAPPA: Rifugio Grand Tournalin - Valtournenche (9 km)

Descrizione tecnica: Dal Rifugio Grand Tournalin (2.535 m.) si scende, per un breve tratto, sulla strada sterrata e poi si imbocca sulla destra il sentiero. Effettuata una lunga diagonale in mezza costa, fra pascoli, si raggiunge un gradone roccioso, superato il quale il sentiero continua a salire, fra dossi erbosi e rocciosi, fino a raggiungere il Colle di Nana (2.773 m.). Da qui si scende nella conca erbosa posta poco sotto il colle, per risalire poi leggermente fino al Col des Fontaines. Il sentiero riprende ora la discesa, fra gli ampi pascoli, toccando l’alpeggio di Champ-Sec e, più in basso, la località Cheneil (2.105 m.) Si continua poi a scendere addentrandosi nel bosco di conifere, passando a fianco dell’alpeggio di Promindoz, posto su di un panoramico pianoro erboso, e proseguendo infine la discesa fino a raggiungere l’abitato di Crétaz, frazione di Valtournenche.

Vai alla tappa precedente
Vai alla tappa successiva

Colle Nana Cheneil Valtournenche Valtournenche Valtournenche

Punti d'interesse

COLLE DI NANA
COLLE DI NANA

Il Col de Nannaz è un valico antico ed importante, posto a 2775 metri di quota sulla dorsale intervalliva Ayas-Valtournanche. E’ un passo molto frequentato dagli escursionisti, perché offre un mirabile punto di osservazione dei numerosi 4.000 compresi nel gruppo del Monte Rosa.

CHENEIL
CHENEIL

Località di particolare bellezza naturalistica, posta in una conca da dove si gode di una splendida vista sulla Valtournenche, sul Cervino e sulla cornice delle vette della Roisetta e dei Tournalin, tra fitti boschi, rododendri e pascoli fioriti. Trovandosi lungo la mulattiera che porta alla cima del Grand Tournalin, Cheneil è stata attraversata e ricordata nei secoli dai grandi nomi dell'alpinismo. È una delle poche frazioni valdostane non raggiungibili in auto ma solo attraverso un sentiero.

VALTOURNENCHE
VALTOURNENCHE

Comune composto da diverse frazioni situato in una bella conca affacciata sul fondovalle, fra vasti pascoli e boschi di conifere. Meta estiva ed invernale per gli amanti dello sci (Breuil-Cervinia) e delle escursioni ad alta quota, Valtournenche deve il suo sviluppo turistico principalmente all’alpinismo, che si sviluppò in quest’area dalla metà dell’800. Sul paese svetta il campanile della chiesa parrocchiale di Sant‘Antonio, ricostruita nel 1856 sulla base di un edificio del XV secolo. Una lapide posta nella piazza principale, inoltre, ricorda che qui sono nate le più celebri Guide del Cervino, tra cui Jean-Antoine Carrel, il primo a raggiungere la vetta dal versante italiano.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Alta Via dei Giganti - Tappa #8. Scrivi tu il primo commento su Alta Via dei Giganti - Tappa #8

Dati tecnici

Comune di partenza: Ayas

Partenza: Rifugio Grand Tournalin

Comune di arrivo: Valtournenche

Arrivo: Valtournenche

Lunghezza(km.): 9

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Escursione

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 351

Dislivello in discesa (m): 1360

Punto più alto (m): 2779

Punto più basso (m): 1512

Durata (h): 4

Link Utili

www.lovevda.it/it/sport/escursionismo/alte-vie/alta-via-1