Alta Via dei Giganti - Tappa #9

L'Alta Via n.1, denominata ALTA VIA DEI GIGANTI, è un itinerario escursionistico dallo scenario incomparabile: si sviluppa infatti ai piedi dei massicci più elevati d’Europa, quali il Monte Rosa, il Cervino e il Monte Bianco. Questo itinerario offre, accanto ai superbi esempi di architettura naturale delle Alpi, impareggiabili testimonianze di architettura rurale, strettamente legata alla vita degli alpeggi.

Tracciata lungo la sinistra orografica della Dora Baltea, l’Alta Via n.1 è percorribile da chiunque poiché si snoda lungo sentieri ben tracciati e interamente segnalati. Si sviluppa in 17 tappe giornaliere, da Donnas Courmayeur (richiedono in media 3/5 ore di cammino ciascuna), mettendo a disposizione dell’escursionista punti di sosta e ristoro per ogni necessità.

L’elevato valore naturalistico di questi ambienti e le alte e celebri montagne, cariche di storia e di imprese, che ne fungono da superba cornice, offrono un quadro d’altri tempi che l’escursionista dovrà semplicemente ammirare ed apprezzare.

9° TAPPA: Valtournenche - Rifugio Barmasse (5 km)

Descrizione tecnica: Dal piazzale della frazione di Crétaz si attraversa la strada asfaltata e si imbocca il sentiero che scende a collegarsi alla strada carrabile. Questa, attraversato il torrente Marmore, risale, in breve, all’abitato di Valmartin. Qui si imbocca il sentiero che, fra i pascoli, guadagna decisamente quota, attraversa il bosco e dopo una lunga diagonale conduce ad alcune costruzioni della centrale idroelettrica di Promoron.

Il tracciato raggiunge l’alpeggio di Falegnon (1925 m.) e prosegue, in mezza costa, dentro il vallone fino a giungere ai piedi della diga di Cignana. A questo punto si prosegue sul sentiero che svolta a sinistra, a valle dello sbarramento artificiale, procedendo per un breve tratto sulla strada sterrata e, appena dopo il tornante, sul sentiero a sinistra che porta direttamente al Rifugio Barmasse (2.157 m.).

Vai alla tappa precedente
Vai alla tappa successiva
 

Punti d'interesse

LAGO DI CIGNANA
LAGO DI CIGNANA

Il Lago di Cignana (Lac de Tsignanaz) è uno dei bacini, seppur artificiale, più grandi della Valle d’Aosta. Si trova nella Valtournenche, racchiuso in un ampio e suggestivo anfiteatro montano da un’alta diga di sbarramento. E’ meta escursionistica molto frequentata e non impegnativa: nelle vicinanze si trovano il Rifugio Barmasse e la Cappella di Tsignanaz.

CAPPELLA DI VALMARTIN
CAPPELLA DI VALMARTIN

Costruita durante la Seconda Guerra Mondiale, è dedicata a San Giuseppe e a Maria Ausiliatrice. E’ luogo di ritrovo di molti escursionisti che da qui accedono al sentiero che porta verso il lago di Cignana.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Alta Via dei Giganti - Tappa #9. Scrivi tu il primo commento su Alta Via dei Giganti - Tappa #9

Dati tecnici

Comune di partenza: Valtournenche

Partenza: Valtournenche

Comune di arrivo: Valtournenche

Arrivo: Rifugio Barmasse

Lunghezza(km.): 5

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Escursione

Tipologia itinerario: Vie brevi - Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 682

Dislivello in discesa (m): 25

Punto più alto (m): 2157

Punto più basso (m): 1492

Durata (h): 2

Link Utili

www.lovevda.it/it/sport/escursionismo/alte-vie/alta-via-1