Alta Via dei Monti Liguri in Trekking - Tappa #18

AVML Tappa 18: Da Le Meugge a Colle del Giovo

L'Alta Via dei Monti Liguri è un percorso di "confine", che separa la costa mediterranea dall'entroterra selvaggio, tra mare e cielo, Alpi ed Appennini. Come un'autostrada verde attraversa tutta la Liguria, per un totale di 440 km lungo crinali soleggiati, praterie erbose e boschi ombrosi.

Chi si avventura per l'Alta Via dei Monti Liguri a piedi può godere di punti panoramici affascinanti, da cui lo sguardo può spaziare fino alla Corsica, il Monviso e il Monte Rosa, ma notevole è anche il patrimonio storico e culturale, tra linee di fortificazioni e splendidi borghi che meritano di essere visitati.

Il segnavia rosso-bianco-rosso con la sigla AV identifica l'itinerario da seguire lungo tutto il percorso, che non presenta particolari difficoltà e può essere tranquillamente affrontato durante tutto l'anno da escursionisti medi. Inoltre, l'Alta Via dei Monti Liguri è circondata da una rete di sentieri e mulattiere ed incrocia tutte le varianti di valico, permettendo di spezzare l'itinerario a proprio piacimento.

Lungo le 43 tappe dell'itinerario trekking sono presenti numerose strutture ricettive appartenenti all'Associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri, dove dormire, mangiare, ottenere riparo in caso di condizioni climatiche avverse e modificare le tappe secondo le proprie necessità e capacità.
E' attivo un servizio di assistenza h24 al numero +39 3381629347.
Su www.altaviainfoh24.com (cui vanno i credits per il tracciato gpx dell'Alta Via dei Monti Liguri qui pubblicato) è possibile acquistare la guida ufficiale del percorso.

18° TAPPA: Le Meugge - Colle del Giovo (11,1 km) (Tappa 2 della sezione 7 sulla guida in rete www.altaviainfoh24.com)

Lungo una mulattiera che parte da Le Meugge si riprende il trekking lungo l'Alta Via dei Monti Liguri, giunto alla tappa n.18, caratterizzata da vari saliscendi in un territorio solitario, avvolto da boschi popolati da cinghiali, caprioli e daini.
La maggior parte dell'itinerario si svolge su carrarecce e piste forestali, tuttavia alcuni tratti si snodano su sentieri abbastanza impervi.

Si cammina seguendo lo spartiacque, mentre si alternano radure e zone boschive, scavalcando o aggirando vari rilievi tra cui La Crocetta, il Bric Sportiole e Bric Bagara. Superata la Sella Tortona, un sentiero segue il crinale attraversando castagneti e boschi misti fino a raggiungere Colle del Giovo, termine della tappa.

Vai alla tappa precedente #17

Boschi @ph.bluerental

Punti d'interesse

COLLE DEL GIOVO
COLLE DEL GIOVO

Il colle è posto a quota 510 m s.l.m e collega la valle del Sansobbia con quella dell'Erro nel versante padano. Ad est del valico si entra nel Parco naturale regionale del Beigua. La zona del Giovo è storicamente importante perché fu considerata strategica dai Savoia nella difesa del Piemonte da eventuali invasioni dal mare: nel corso della seconda metà del ‘800 qui sorse un’imponente sistema di fortificazioni - 6 diverse piazzeforti - a difesa del valico. In posizione dominante sul colle svettava il Forte Tagliata, contornato da un fossato, chiamato così proprio perché il suo scopo principale era quello di interrompere la via. Nel corso del ‘900 la postazione fu danneggiata e perse il suo scopo originario. Il valico è oggi molto frequentato dai ciclisti. In cima c’è una piccola piramide in pietra in ricordo dei Caduti in guerra.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Alta Via dei Monti Liguri in Trekking - Tappa #18. Scrivi tu il primo commento su Alta Via dei Monti Liguri in Trekking - Tappa #18

Dati tecnici

Comune di partenza: Cairo Montenotte

Partenza: Le Meugge

Comune di arrivo: Pontinvrea

Arrivo: Colle del Giovo

Lunghezza(km.): 11

Difficoltà: Escursionistico

subdetails.tpl

Motivazioni: Natura

Disciplina: Trekking

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 320

Dislivello in discesa (m): 520

Punto più alto (m): 895

Punto più basso (m): 495

Durata (h): 3