Alta Via Naturalistica - Tappa #12

L'Alta Via n.2 (o Alta Via Naturalistica) conduce da Courmayeur a Donnas nell'eccezionale cornice del Parco Nazionale del Gran Paradiso e del Parco Regionale Mont Avic in Valle d'Aosta.

L'itinerario segue la destra orografica della Dora Baltea ed è suddiviso in 14 tappe giornaliere alla portata di tutti, lungo sentieri ben tracciati ed interamente segnalati che richiedono in media 3-5 ore di marcia, offrendo svariati punti di sosta come campeggi, bivacchi, rifugi ed alberghi. Percorribile nei mesi estivi, il percorso scende, quasi ad ogni tappa, nel fondovalle dove è possibile usufruire dei servizi presenti nei paesi oppure interrompere il tragitto con rientro in autobus.

Nella natura ancora intatta di media ed alta montagna (la quota media è 2000 mt. con picchi di 3000 mt.), l'Alta Via si snoda in zone selvagge dai paesaggi suggestivi, dove tra boschi, prati e pietraie si possono ammirare camosci in corsa, branchi di stambecchi o aquile reali in volo. Le aree abitate attraversate offrono la possibilità di scoprire le origini antiche delle tradizioni e dell’artigianato valdostani e dove poter degustare i prodotti tipici locali.

Credits: LoveVda

12° TAPPA: Rifugio Dondena - Champorcher (7 km)

Dal Rifugio Dondena si scende su strada sterrata, si oltrepassa l’abitato di Dondena e si attraversa il torrente, quindi si prende il sentiero a valle della strada.
Il sentiero si sviluppa tra i pascoli, a toccare gli alpeggi di Champlong e Créton, dopodiché in breve si inoltra nel bosco dove scende lungo vere e proprie 'scalinate', motivo per cui il sentiero è stato denominato “della Scaletta”.

Raggiunto il ponte, si attraversa il torrente Ayasse e si prosegue ancora, prima nel bosco, poi tra i prati, fino ad immettersi in una larga strada in pietra, costruita ai tempi del Re Vittorio Emanuele II per le sue battute di caccia.
Giunti in località Chardonney nel fondovalle si percorre un breve tratto di strada asfaltata e si riattraversa verso destra il torrente. Si prosegue su una pista sterrata lungo il corso d’acqua fino all’area attrezzata, dalla quale si raggiunge in breve il centro della località Château a Champorcher.

Vai alla tappa precedente #11

Punti d'interesse

CHAMPORCHER
CHAMPORCHER

Il villaggio sorge a 1427 metri di altitudine e attribuisce il nome alla vallata. Il suo piccolo centro abitato ha mantenuto tutte le antiche caratteristiche di origine feudale, sorto attorno al castello dei signori della zona, distrutto nel 1212, di cui oggi è visibile solo una torre merlata (la Torre dei Signori di Bard). Sulle rovine del castello, verso il 1400, fu costruita la Chiesa di San Nicola. Vicino alla chiesa vi è un piccolo belvedere panoramico sulle cascate che il torrente Ayasse forma gettandosi nell’orrido sottostante. Nel secolo scorso la valle fu meta prediletta del re Vittorio Emanuele II, che a Dondena possedeva la riserva reale di caccia. In inverno il comprensorio di Champorcher offre piste per lo sci alpino che si sviluppano per oltre 20 chilometri. Di varia difficoltà anche i tracciati per lo sci di fondo.

SENTIERO DELLA SCALETTA
SENTIERO DELLA SCALETTA

La “Scaletta” è un sentiero nel bosco gradinato per circa 300 m di dislivello, immerso tra natura e storia lungo le vie che il Re Vittorio Emanuele II usava per le sue famose battute di caccia. Risale la vallata a partire da Chardonney, lungo la spalla prativa che divide il Vallone di Laris dalla Conca di Dondena, costeggiando il torrente Ayasse tra i larici, con alcuni passaggi molto ripidi e, appunto, ‘scalinati’.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Alta Via Naturalistica - Tappa #12. Scrivi tu il primo commento su Alta Via Naturalistica - Tappa #12

Dati tecnici

Comune di partenza: Champorcher

Partenza: Rifugio Dondena

Comune di arrivo: Champorcher

Arrivo: Champorcher

Lunghezza(km.): 7

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Escursione

Tipologia itinerario: Vie brevi - Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 54

Dislivello in discesa (m): 832

Punto più alto (m): 2195

Punto più basso (m): 1415

Durata (h): 2