Cammino Don Bosco - Percorso Basso - Tappa #1

Da Torino all'Eremo dei Camaldolesi, tra Po, parchi e colline

L'escursione parte dal primo Oratorio salesiano - da dove il Cammino ebbe origine con le passeggiate di Don Bosco alla guida di ragazzi raccolti dalla strada - per trasformarsi in affascinante percorso verso l’Eremo dei Camaldolesi, passando dalla città al fiume Po fino alle colline, attraversando i parchi storici torinesi.

Descrizione tecnica: Dal Santuario di Maria Ausiliatrice si attraversa il centro di Torino fino a piazza Vittorio Veneto, per poi superare dopo poco il ponte Vittorio Emanuele I. Svoltando a destra, si percorre per circa 2 km la riva del fiume Po, per poi salire le colline attraversando il Parco Leopardi, il Parco di S.Vito e il Parco della Maddalena (sentiero 12) arrivando all'Eremo.

Consigli tecnici: Consigliato abbigliamento escursionistico: strati a "cipolla”, zainetto, scarpe con suola antisdrucciolo, cappellino ed occhiali. 

Ristoro ed acquisti: a Torino. Fontanelle d’acqua pubblichenumerose in tutta la città e sul lungoPo. Poi assenti fino all'Eremo, tranne una fontanella all'ingresso del Parco della Maddalena.

Vai alla tappa successiva

Punti d'interesse

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Cammino Don Bosco - Percorso Basso - Tappa #1. Scrivi tu il primo commento su Cammino Don Bosco - Percorso Basso - Tappa #1

Dati tecnici

Comune di partenza: Torino

Partenza: Torino

Comune di arrivo: Torino

Arrivo: Eremo dei Camaldolesi

Lunghezza(km.): 12

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Escursione

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 576

Dislivello in discesa (m): 0

Punto più alto (m): 621

Punto più basso (m): 179

Durata (h): 4