Rifugio Brentei - Rifugio XII Apostoli

Tappa 5 - Dolomiti di Brenta Trek Expert

Il gioco si fa duro. Si deve superare la forcella dei Camosci, dopo aver risalito l'omonimo canalone. L'ambiente è contraddistinto dalla mancanza di vegetazione, questo è il regno della pietra e del ghiaccio. I ramponi saranno utili per superare il piccolo tratto ghiacciato sulla Vedretta dei Camosci. Dalla forcella sarà visibile, in basso, il piccolo rifugio XII Apostoli con la sua chiesetta scavata nella roccia.

Descrizione tecnica: Dal Rifugio Brentei si prende il sentiero alpinistico “Daniele Martinazzi” SAT 327 (EEA - MD) che attraversa il fondo della Val Brenta, passando ai piedi della parete ghiacciata del Canalone Neri,  e risale sul versante opposto fino a portarsi proprio sotto lo spigolo Nord del Crozzon di Brenta. Da qui si avanza costeggiando la parete ovest  e si raggiunge, su rocce attrezzate e neve, la Bocca dei Camosci (m. 2784) attraversando la Vedretta omonima. Si scende quindi al Rifugio XII Apostoli (m. 2487) in circa 45 minuti, percorrendo su ghiaioni il Sentiero Alpinistico Attrezzato dell’Ideale SAT 304 (EEA – MD). 

Consigli tecnici: Il Rifugio Brentei è raggiungibile da Madonna di Campiglio, Val Rendena. Dal paese ci si sposta in auto fino a Loc. Vallesinella e si sale a piedi lungo il sentiero SAT 317 che porta al rifugio in ore 2:30 di cammino. In estate è attivo un servizio di bus navetta che da Madonna di Campiglio porta in Loc. Vallesinella. Il sentiero Martinazzi può rivelarsi tecnicamente impegnativo, specialmente ad inizio stagione quando la neve lungo il sentiero è ancora abbondante. Prima di intraprendere questo tratto di DBT Expert verificare presso i rifugi le condizioni del sentiero e l'attrezzatura necessaria. N.B: Nella chiesetta presso il Rifugio XII Apostoli tutti gli anni, l’ultima domenica di luglio, viene celebrata una S. Messa dedicata a tutti i caduti della montagna, alla quale partecipano centinaia di alpinisti ed il Coro della S.O.S.A.T.

Vai alla tappa 4: Rifugio Tuckett - Rifugio Brentei 
Vai alla tappa 6: Rifugio XII Apostoli - Rifugio Agostini

Punti d'interesse

ANFITEATRO DELLA VAL BRENTA
ANFITEATRO DELLA VAL BRENTA

Uno dei più suggestivi scenari alpini che si possono ammirare nel percorso è il grande anfiteatro dolomitico che racchiude la Val Brenta: le cime dei Francigli del Crozzòn di Brenta, della Tosa e di Cima Margherita, la Cima Brenta Bassa, l’intaglio della Bocca di Brenta, la Cima Brenta Alta, il Campanil Basso ed il Campanil Alto, gli Sfulmini, la Cima Armi, la Torre di Brenta, Cima Molveno e Cima Mandròn si elevano sopra i ghiaioni, i dirupi ed il fitto bosco che ricopre la parte inferiore e mediana della valle.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Rifugio Brentei - Rifugio XII Apostoli. Scrivi tu il primo commento su Rifugio Brentei - Rifugio XII Apostoli

Dati tecnici

Comune di partenza: Caderzone

Partenza: Caderzone

Comune di arrivo: Pinzolo

Arrivo: Pinzolo

Lunghezza(km.): 6

Difficoltà: Via Ferrata Molto Difficile

Disciplina: Trekking

Tipologia itinerario: Vie brevi - Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 916

Dislivello in discesa (m): 617

Punto più alto (m): 2762

Punto più basso (m): 2070

Durata (h): 4