Grande Anello dei Sibillini - Tappa #1

Il Grande Anello dei Sibillini è un percorso escursionistico di circa 124 Km che abbraccia l’intera catena montuosa presente nell'Appennino umbro-marchigiano.
Articolato in 9 tappe, è completamente segnalato e permette di conoscere, oltre alla molteplicità di paesaggi e bellezze naturali, parte dell’inestimabile patrimonio storico culturale che questo territorio conserva.

Il Grande Anello dei Sibillini è tra i più belli itinerari dell'Italia centrale. Attraverso le nove tappe è possibile circumnavigare il territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, visitando la storia dei suoi piccoli borghi e la natura selvaggia delle sue montagne. Il tour abbraccia il Parco in senso orario, partendo dalla località di Visso e ritornandoci dopo essere transitati per alcuni luoghi caratteristici, come l'antica via del Regno di Napoli, il Santuario di Macereto, la cittadina di Fiastra e l'omonimo lago, l'Abbazia di San Salvatore, il Museo delle Valli di Argenta, l'Abbazia di S.S. Vincenzo e Anastasio, il Monte Vettore e molto altro.

Durante il tragitto è possibile godere del paesaggio appenninico e avvistare la fauna selvatica che abita il Parco. L'ottima organizzazione dell'ente parco, nonché la grande disponibilità di informazioni riguardo ai percorsi, permette un'organizzazione dinamica del tour, consentendo di modificarne la lunghezza a seconda della propria disponibilità di tempo ed energie. 

1° TAPPAVisso - Cupi (12,1 km)

L’itinerario parte dal centro storico di Visso, all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini (al confine tra Marche e Umbria), e ripercorre un tratto dell’antica via che collegava il Regno di Napoli con la Valle del Chienti e con Loreto. L’ambiente è caratterizzato da altipiani che aprono ampie vedute sull’imponente parete del Monte Bove Nord e sulle Valli di Visso e dell’Ussita. La presenza di pascoli testimonia la secolare tradizione della pastorizia mentre, fra i campi coltivati, i segni visibili di antichi terrazzamenti indicano che un tempo le colture si spingevano più in alto.
L’area del Monte Bove è resa interessante dalle pareti di aspetto dolomitico, dagli splendidi circhi glaciali presenti nelle valli del Bove e di Panico e, alle quote più elevate, dagli ampi pascoli che ospitano numerose specie floristiche caratteristiche dei Monti Sibillini.

Descrizione tecnica:
Il percorso di 12 km si sviluppa verso nord - in via ferrata facile - da Visso a Cupi, seguendo le pendici del Monte Careschio.
Da Visso si aggira il monte fino ai Piani di Macereto, da cui si prosegue fino a giungere a Cupi dopo aver aggirato il Fosso La Valle.

Vai alla tappa successiva

Punti d'interesse

SANTUARIO DI MACERETO
SANTUARIO DI MACERETO

Straordinario esempio di architettura rinascimentale nelle Marche, in passato luogo di presunti eventi miracolosi e per questo di diffusa devozione popolare. Il complesso religioso si trova ad un’altezza di 1000 metri nei pressi di Cupi, nell’omonimo altopiano, e fu realizzato nel 1529 al posto di una precedente chiesetta del ‘300. Oltre alla chiesa, in loco si trovano anche la Casa dei Pellegrini, la Casa del Corpo di Guardia ed il Palazzo delle Guaite. Il Santuario è a pianta ottagonale, a tre ingressi, con ricchi portali e capitelli. Di notevole pregio la conca absidale, che ospita una bellissima cappella con le opere cinquecentesche del pittore-scultore Simone de Magistris.

MONTE BOVE
MONTE BOVE

Importante massiccio situato nella parte centro-settentrionale della catena dei Monti Sibillini. Presenta due cime principali, la sud (2.169 metri) e la nord (2.112 metri). Molto interessanti i suoi versanti a nord, caratterizzati da grandi pareti rocciose, alte fino a 750 metri e formate da calcare di tipo dolomitico, meta abituale per gli amanti dell’arrampicata. Suggestiva la Val di Bove, chiusa ad est e nord dal monte, di origine glaciale e crivellata di doline

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Grande Anello dei Sibillini - Tappa #1. Scrivi tu il primo commento su Grande Anello dei Sibillini - Tappa #1

Dati tecnici

Comune di partenza: Visso

Partenza: Visso

Comune di arrivo: Visso

Arrivo: Cupi

Lunghezza(km.): 12

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Trekking

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 800

Dislivello in discesa (m): 423

Punto più alto (m): 0

Punto più basso (m): 0

Durata (h): 4