Il Cammino dei Briganti - Tappa #3

Da Nesce a Cartore, attraverso la Riserva Naturale Montagne della Duchessa

Il Cammino dei Briganti è un percorso in trekking tra Abruzzo e Lazio, nella cornice dell'Appennino Centrale, che attraversa una natura selvaggia ed incontaminata, affrontando vecchie mulattiere e calandosi nell'atmosfera dei borghi medievali. Ma è anche un percorso di confine: il confine nella Storia d'Italia, quando i Sabaudi entrarono nel Regno delle Due Sicilie, nel percorso verso l'unificazione; il confine geografico tra il Regno delle Due Sicilie e lo Stato Pontificio, dove i briganti si spostavano da una parte all'altra a cavallo, combattendo i nuovi arrivati; il confine sfumato tra giustizia ed ingiustizia, tra la clandestinità scelta da chi non poteva permettersi le nuove tasse ed i rapimenti e soprusi, fatti e subiti.

Il Cammino dei Briganti è un sentiero ad anello di 100 km, diviso in 7 tappe in questa versione a piedi (ma percorribile anche in bicicletta), sulle orme dei Briganti della Banda di Cartore. Siamo nella natura non addomesticata della Val del Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino, una terra selvaggia e che ci offre di continuo scorci meravigliosi. Lungo il percorso ci si mantiene ad una quota media (tra gli 800 ed i 1300 metri).

Nonostante l'itinerario sia facilmente percorribile ed attrezzato nei vari posti tappa, manca una continua segnaletica, per cui è importante seguire i tracciati gpx proposti.

Credits: camminodeibriganti.it

3° TAPPANesce - Cartore (16,7 km)

Il Cammino dei Briganti riparte dal borgo di Nesce alla volta di Cartore, con un trekking alle pendici del Monte Velino. Si scende il fiume Salto, camminando a fianco del suo corso per un tratto. L'itinerario prosegue sotto al Monte Rose fino alla frazione di Spedino, passando vicino all'antico comune di Borgorose: siamo nella zona sud della Riserva Naturale Montagne della Duchessa, dal panorama appenninico e rilievi calcarei incisi da valli profonde, col Lago della Duchessa che ne fa da gioiello paesaggistico.

Da Spedino, una strada sterrata conduce al punto di arrivo, il bellissimo villaggio di Cartore, che dà il nome alla banda di Briganti più famosa ed offre una piacevole veduta sulla vallata.

Vai alla tappa precedente #2
Vai alla tappa successiva #4

Verso Poggiovalle Tra Poggiovalle e Villerose Cartore @ph. guidosky

Punti d'interesse

RISERVA NATURALE “MONTAGNE DELLA DUCHESSA”
RISERVA NATURALE “MONTAGNE DELLA DUCHESSA”

Importante area protetta del Lazio istituita nel 1990, con una superficie di oltre 3500 ettari si estende nel basso Cicolano, in Provincia di Rieti, nel territorio montuoso dei Monti della Duchessa. Le aspre ed impervie montagne sono immerse nell'Appennino centrale, all’interno dell'imponente catena del Monte Velino (Abruzzo), chiamate così nel XVI secolo in omaggio a Margherita d'Austria, Duchessa di Parma e Piacenza, che in questi luoghi transitò più volte. Le cime più alte, Monte Morrone (2141 m) e Murolungo (2184 m), sono dominate dai pascoli perenni e da ampie superfici rocciose e il paesaggio attorno è molto suggestivo e vario. Da nord a sud della Riserva si alternano poi profonde e strette vallate. Bel punto d’attrazione del Parco è il Lago della Duchessa, di origine carsica, incastonato in posizione panoramica a 1788 m s.l.m. tra le pareti di roccia del Murolungo e del Monte Morrone.

CARTORE
CARTORE

Situato alle pendici delle Montagne della Duchessa, è l’unico borgo a trovarsi dentro i confini della Riserva omonima. Semi abbandonato per lungo tempo (ci vive una sola famiglia), oggi il piccolissimo paese si sta risvegliando: nella zona sono stati ristrutturati alcuni casali per permettere ai turisti di soggiornarvi e godere del bel panorama sulla vallata. Il paese è punto di partenza per numerose camminate nel territorio. In zona, a metà ‘800, agiva la famosa “Banda di Cartore”, uno dei tanti gruppi dediti al brigantaggio del Cicolano.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Il Cammino dei Briganti - Tappa #3. Scrivi tu il primo commento su Il Cammino dei Briganti - Tappa #3

Dati tecnici

Comune di partenza: Pescorocchiano

Partenza: Nesce

Comune di arrivo: Borgorose

Arrivo: Cartore

Lunghezza(km.): 17

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Trekking

Tipologia itinerario: Giornata intera

Dislivello in salita (m): 623

Dislivello in discesa (m): 497

Punto più alto (m): 944

Punto più basso (m): 624

Durata (h): 6