Parco del Pollino: nel regno dell'abete bianco

Da Acquatremola a Piano Iannace, alla scoperta dei secolari alberi della Piana di San Francesco

L’abete bianco è, dopo il pino loricato, l’albero di maggiore interesse del Parco del Pollino, non solo dal punto di vista botanico ma anche storico-antropologico, perché legato ai numerosi riti arborei (riti propiziatori della fecondità della terra) diffusi nell’area.

Nella zona della Piana di San Francesco si possono ammirare degli esemplari secolari e monumentali di abete bianco, uno dei quali risalirebbe a 400-500 anni. 

Descrizione tecnica:
Il percorso si svolge su una comoda pista forestale fino all'imbocco dello stretto sentiero dei "madonnari". Da qui, sulla destra, si incrocia il sentiero che collega Piano Iannace al Santuario della Madonna del Pollino. Successivamente, si prende la pista forestale che conduce nella zona di Acquatremola, ricollegandosi al percorso di andata.

Consigli tecnici:
Si consigliano scarpe alte da trekking, giacca a vento, guanti, cappellino, lampada frontale. Rifornimento d’acqua alla Piana di San Francesco, dove c'è una fontana. 

Dove parcheggiare:
Sulla strada per Terranova di Pollino, a poche centinaia di metri dalla radura di Acquatremola, c’è uno spazio vicino alla catena che indica l'inizio della pista forestale.

Periodo consigliato:
Da Aprile a Novembre.

Punti d'interesse

PIANA DI SAN FRANCESCO
PIANA DI SAN FRANCESCO

E’ l’area dove si concentrano maestosi e secolari abeti bianchi, alberi simbolo insieme ai pini loricati del Parco del Pollino. Da qui (a 1500 m. di altitudine) parte un antico sentiero che in passato era usato dai pellegrini di Terranova per arrivare al Santuario della Madonna del Pollino e che si snoda nell’ambiente forestale selvaggio di Bosco Tre Valli, caratterizzato da spuntoni rocciosi, faggi e abeti. Non mancano scorci suggestivi di una natura lasciata libera, dove di tanto in tanto si notano anche alberi secchi, marcescenti o abbattuti, oppure bucati dai picchi.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Parco del Pollino: nel regno dell'abete bianco. Scrivi tu il primo commento su Parco del Pollino: nel regno dell'abete bianco

Dati tecnici

Comune di partenza: San Severino Lucano

Partenza: Acquatremola

Comune di arrivo: San Severino Lucano

Arrivo: Acquatremola

Lunghezza(km.): 10

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Escursione

Tipologia itinerario: Giornata intera

Dislivello in salita (m): 250

Dislivello in discesa (m): 250

Punto più alto (m): 1680

Punto più basso (m): 1450

Durata (h): 5

Link Utili

www.comune.sanseverinolucano.pz.it