Trail dei Nebrodi

Il Trail dei Nebrodi è una manifestazione di corsa a piedi agonistica (Ultra Trail Running) lungo i sentieri del Parco dei Nebrodi, nel nord della Sicilia.
Il percorso che riportiamo è quello della gara di 66 km (3 Dicembre 2017), che richiede circa 6 ore per affrontarlo correndo, mentre svolto come escursione si impiega circa il doppio del tempo. 

Partire da Cesarò alle prime ore del mattino per vedere sorgere il sole da dietro l’Etna è già una prima fantastica esperienza da vivere. I partecipanti al Trail, in un “viaggio” tra fango e neve, costeggeranno il Lago Biviere e il Lago Maulazzo, entrambi oltre i 1.300 metri di quota, e andranno anche a toccare la cima più alta del parco più vasto della Sicilia, arrivando ai 1.850 metri di Monte Soro.
Ci sono numerosi corsi d’acqua da attraversare, immersi nella natura incontaminata dei boschi di rovere, tasso e faggio, accompagnati dal volo di poiane e grifoni, e dall'immancabile maiale nero dei Nebrodi.

Per maggiori informazioni riguardo all'evento: Ecotrail Sicilia

Descrizione tecnica:
Il percorso ad anello si sviluppa per circa il 95% su strade sterrate, anche con pendenze molto elevate, e su terreni poco agevoli. Per salvaguardare la propria incolumità, si consiglia di non allontanarsi dal tracciato scelto. 

Punti d'interesse

PARCO DEI NEBRODI
PARCO DEI NEBRODI

Il Parco regionale dei Nebrodi è la più grande area naturale protetta della Sicilia e si estende tra le province di Messina e Catania. Gli antichi Greci chiamavano questa zona "la terra dei caprioli", da cui il nome nebros (capriolo). Insieme alle catene montuose delle Madonie ad ovest e dei Peloritani ad est, i Nebrodi costituiscono l'Appennino Siculo. I rilievi del Parco sono dolci e le cime, che raggiungono nel Monte Soro la quota massima di 1847 s. l. m., hanno fianchi arrotondati e s'aprono in ampie vallate solcate da numerose corsi d’acqua che sfociano nel Mar Tirreno. In alcune zone il paesaggio assume invece un aspetto quasi dolomitico, con profili irregolari e forme aspre e fessurate. L’area intorno al Lago Biviere è la zona umida d’alta quota di maggior valore naturalistico della Sicilia, punto di riferimento per numerose colonie di uccelli acquatici che vi fanno sosta durante le migrazioni.

MONTE SORO
MONTE SORO

È la vetta più alta dei Nebrodi, dalla cui cima si gode un panorama a 360° molto vasto, che spazia dalla costa tirrenica e le Isole Eolie al rilievo della Serra del Re, fino all'Etna e ai Monti Erei e Madonie. Si erge fino a 1847 metri nel cuore dell’Appennino Siculo ed è tra le vette più alte della Sicilia, tra le prime ad essere coperte di neve in inverno. In cima svetta un esemplare monumentale di acero montano, alto 22 metri e con una circonferenza di quasi 6 metri. Alle pendici del monte c’è il piccolo lago artificiale di Maulazzo, realizzato negli anni ’80.

CASTELLO DI CESARO’
CASTELLO DI CESARO’

Il castello, detto di Colonna, dal nome della famiglia che ne fu ultima proprietaria, viene datato intorno al XIV° secolo, anche se mancano testimonianze bibliografiche certe. I suoi ruderi, aggrappati ad uno sperone roccioso chiamato rupe Giannina, dominano la sottostante vallata. All'interno dell'area, occupata dai resti del vecchio maniero e raggiungibile attraverso una stretta e suggestiva scalinata di pietra scavata nella roccia, è ancora visitabile una piccola chiesetta detta del Rosario.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Trail dei Nebrodi. Scrivi tu il primo commento su Trail dei Nebrodi

Dati tecnici

Comune di partenza: Cesarò

Partenza: Cesarò

Comune di arrivo: Cesarò

Arrivo: Cesarò

Lunghezza(km.): 66

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Escursione

Tipologia itinerario: Vie medie - Giornata intera

Dislivello in salita (m): 2850

Dislivello in discesa (m): 2850

Punto più alto (m): 1830

Punto più basso (m): 825

Durata (h): 12

Link Utili

ecotrailsicilia.it/11-tappa-trail-dei-nebrodi-3-dicembre-2017/