Trekking del Parco dello Stelvio - MULTITAPPA

Siamo nell'affascinante cornice del Parco Nazionale dello Stelvio, per un viaggio in sei tappe tra il Trentino e l'Alto Adige, in un susseguirsi di vallate e di paesaggi alpini alla scoperta della Val di Rabbi, della Val di Peio e della Val Martello.

Il percorso in trekking si snoda tra ambienti naturali sempre vari: dai prati fioriti di fondovalle ai pascoli delle malghe, tra i torrenti e le spumeggianti cascate, salendo in alto fino alle vedrette nivali e ai laghi alla base dei ghiacciai.
Ogni tappa si conclude presso un rifugio nel gruppo Ortles-Cevedale.

Consigli tecnici:
Trekking alpinistico solo per escursionisti esperti, dotati di casco, imbrago, ramponi e piccozza. Abbigliamento impermeabile, leggero e caldo, su più strati, scarponi da trekking (evitare le scarpe da ginnastica), guanti, berretto, abbigliamento minimo di ricambio, zaino e borraccia, crema e occhiali da sole, sacco lenzuolo personale.

Periodo consigliato:
Da Giugno a Settembre

Credits: Apt Valli di Sole, Peio e Rabbi

Tappe

Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #1
Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #1

Il percorso in trekking si snoda tra ambienti naturali sempre vari: dai prati fioriti di fondovalle ai pascoli delle malghe, tra i torrenti e le spumeggianti cascate, salendo in alto fino alle vedrette nivali e ai laghi alla base dei ghiacciai....

Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #2
Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #2

Siamo nell'affascinante cornice del Parco Nazionale dello Stelvio, per un viaggio in sei tappe tra il Trentino e l'Alto Adige, in un susseguirsi di vallate e di paesaggi alpini alla scoperta della Val di Rabbi, della Val di Peio e della Val...

Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #3
Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #3

Siamo nell'affascinante cornice del Parco Nazionale dello Stelvio, per un viaggio in sei tappe tra il Trentino e l'Alto Adige, in un susseguirsi di vallate e di paesaggi alpini alla scoperta della Val di Rabbi, della Val di Peio e della Val...

Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #4
Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #4

Siamo nell'affascinante cornice del Parco Nazionale dello Stelvio, per un viaggio in sei tappe tra il Trentino e l'Alto Adige, in un susseguirsi di vallate e di paesaggi alpini alla scoperta della Val di Rabbi, della Val di Peio e della Val...

Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #5
Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #5

Siamo nell'affascinante cornice del Parco Nazionale dello Stelvio, per un viaggio in sei tappe tra il Trentino e l'Alto Adige, in un susseguirsi di vallate e di paesaggi alpini alla scoperta della Val di Rabbi, della Val di Peio e della Val...

Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #6
Trekking del Parco dello Stelvio - Tappa #6

Siamo nell'affascinante cornice del Parco Nazionale dello Stelvio, per un viaggio in sei tappe tra il Trentino e l'Alto Adige, in un susseguirsi di vallate e di paesaggi alpini alla scoperta della Val di Rabbi, della Val di Peio e della Val...

Punti d'interesse

LAGHI CORVO
LAGHI CORVO

Posizionati in prossimità del Passo di Rabbi, valico che congiunge la valle omonima alla Val d’Ultimo, questi piccoli specchi d’acqua di origine glaciale hanno varie dimensioni e sono alimentati dalla fusione dei nevai. I laghi sono situati all'interno del Parco Nazionale dello Stelvio, ad una quota compresa tra i 2.462 e i 2.630 metri sul livello del mare. Nell’acqua vive una popolazione di salmerino alpino, che rappresenta la tipica fauna ittica dei laghi di alta quota. Le montagne circostanti sono invece l’habitat naturale del camoscio.

CIMA COLLECCHIO
CIMA COLLECCHIO

E’ una delle vette più panoramiche della Val di Rabbi, un ‘belvedere’ naturale a quota 2957 metri con vista aperta a 360° su monti e vallate circostanti. Lo scenario spazia dalle cime Sternai e Gioveretto alle appuntite vette che circondano il ghiacciaio del Careser; alle loro spalle i tre ‘giganti’ Vioz, Palon de la Mare e Cevedale. A sud le Dolomiti di Brenta, Presanella ed Adamello, ad est Lagorai e Dolomiti Orientali. Tutto intorno la natura incontaminata della Val d’Ultimo e della vallata del Saent.

CIMA ROSSA DI MARTELLO
CIMA ROSSA DI MARTELLO

Vetta molto panoramica la cui vista ad un’altitudine di poco più di tremila metri è vastissima: dai vicini ghiacciai crepacciati al Lago di Gioveretto, dalla Vedretta di Grames con la Punta Martello al gruppo dell’Ortles. L’ultimo tratto che porta in cima - dove spicca la tradizionale croce - è molto ripido, la via di accesso è infatti assicurata con cordini.

VAL MARTELLO
VAL MARTELLO

Immersa nel Parco Nazionale dello Stelvio, la valle si estende per circa 30 km ed è una meta molto amata dagli appassionati di natura e montagna, soprattutto per i panorami alpini che la caratterizzano. Lungo la Val Martello - specie nella sua parte alta - sono percorribili all'incirca 220 km di sentieri montani, che possono portare fino alle Val di Lasa, Val di Solda, Val di Rabbi e Val d'Ultimo. Inoltre, esistono dei sentieri di alta quota che arrivano sino al Monte Cevedale. La valle termina con il Lago di Gioveretto (1852 m.), un bacino artificiale che deve il suo nome al monte che lo sovrasta. Da qui partono molti dei sentieri montani più suggestivi.

ALTA VAL DE LA MARE
ALTA VAL DE LA MARE

Offre uno dei paesaggi più suggestivi del Parco Nazionale dello Stelvio. Si tratta di una vallata che testimonia con chiarezza il modellamento avvenuto ad opera dei ghiacciai: il territorio è infatti caratterizzato da morene, depositi e rocce montonate, ma anche da laghetti alpini (Marmotta, Lungo, Nero) che hanno riempito antiche conche glaciali. Il paesaggio è quello tipico di alta montagna, con la sua caratteristica flora e fauna.

PASSO DELLA FORCOLA
PASSO DELLA FORCOLA

Valico panoramico posto a quota 3032 metri, da cui si apre una bella vista su Val Martello, sul Gran Zebrù e l'Ortles. E’ un naturale punto di passaggio per diverse escursioni in zona, soprattutto come base di partenza per l’ascesa ai 3757 metri della Zufallspitze, l’anticima del vicino Monte Cevedale.

GHIACCIAIO DEL CARESER
GHIACCIAIO DEL CARESER

La vedretta del Careser è un importante ghiacciaio alpino del gruppo Ortles-Cevedale. Si trova in Val de la Mare, ad una quota media di 3000 metri (le cime più alte superano i 3300 metri). Una delle vette che dominano il ghiacciaio è Cima Mezzena (3172), dalla quale si ha un panorama mozzafiato sulla vedretta e sulle più alte cime del gruppo: Vioz, Palon de la Mare e il Cevedale con i suoi 3770 metri.

LAGO DEL CARESER
LAGO DEL CARESER

Si tratta di un limpido e circolare specchio d'acqua artificiale che si trova a quota 2.603 metri, realizzato nel 1931 al fine di sfruttare le acque provenienti dal ghiacciaio del Careser per scopi idroelettrici. Il lago è generato da una grande diga alta 58 m, collegata alla centrale di Malga Mare. Incastonato tra incombenti rocce color rosso cupo, il lago è punto di passaggio di numerosi percorsi escursionistici del territorio, in particolare quelli che costeggiano gli altri laghi alpini molto visitati nei dintorni: il Lago Nero, il Lago Lungo e, più a monte, il Lago delle Marmotte.

LAGO DELLA VALLETTA
LAGO DELLA VALLETTA

Piccolo e suggestivo specchio d'acqua che si affaccia sulla Val di Rabbi a quota 2348 m. E’ una meta facile da raggiungere per gli escursionisti che fanno tappa nel vicino Rifugio Dorigoni, dalla sua sponda meridionale si apre una bella vista panoramica sull’intera valle sottostante.

CASCATE DI SAENT
CASCATE DI SAENT

E’ una delle più affascinanti attrattive della Val di Rabbi, meta molto frequentata tra le escursioni del territorio e agevole anche per i bambini. Si tratta di due suggestivi salti d’acqua che nascono alle sorgenti del torrente Rabbies, che scorre per tutta la selvaggia e verdeggiante Val di Rabbi prima di gettarsi nel fiume Noce: le cascate sono raggiungibili lungo un percorso ben segnalato e immerso tra bellezze naturali. Molto spettacolare il ponte posto di fronte alla cascata alta, dal quale ammirare il bel salto d’acqua.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Trekking del Parco dello Stelvio - MULTITAPPA. Scrivi tu il primo commento su Trekking del Parco dello Stelvio - MULTITAPPA

Dati tecnici

Comune di partenza: Rabbi

Partenza: Cavallar

Comune di arrivo: Rabbi

Arrivo: Malga Stablasolo

Lunghezza(km.): 47

Disciplina: Trekking

Tipologia itinerario: Grandi Itinerari