Sciare a Cortina D'Ampezzo

Cortina è senza dubbio la più nota e prestigiosa località sciistica italiana: un nome che si è conservato nel tempo, in parte anche grazie alle gare di Coppa del Mondo di sci alpino che vi si svolgono ogni anno sulla pista Olympia delle Tofane. Oggi rimane sicuramente la località più alla moda del versante italiano delle Alpi. Adagiata nell'ampia e soleggiata Valle d'Ampezzo, con le Dolomiti che le fanno da corona, offre splendide piste in tre comprensori: Tofane, Faloria-Cristallo-Mietres e Lagazuoi-5 Torri.
Per gli amanti dello sci alpinismo, partendo dall'area Lagazuoi-5 Torri, si possono effettuare numerose gite di questo tipo. 
Nel Parco Naturale Dolomiti d'Ampezzo i fondisti trovano 7 km di anelli, di cui 2 con illuminazione notturna ed itinerari battuti con garanzia di neve programmata per 70 km di piste. 
Emozionante anche lo snow kite: i kite volano tra Martisa, Passo Giau ed il lago di Misurina. 
Moon Light Sledge, infine, offre emozioni in escursioni notturne guidate, che terminano con scivolate a valle con lo slittino.

Descrizione tecnica:
A Cortina si può sciare sui comprensori Tofane, Faloria-Cristallo-Mietres e Lagazuoi-5 Torri, che sono in parte collegati fra di loro sci ai piedi ed in parte tramite navette.
Dal paese partono due funivie per i comprensori del Faloria (collegato poi a Cristallo e Mietres), o per le "Tofane". 
Skibus o auto sono invece indispensabili per andare al passo del Falzarego e prendere la funivia che porta al comprensorio del Lagazuoi, in cui si può ammirare un panorama dolomitico meraviglioso e percorrere l'Armentarola, una delle piste più lunghe e famose di tutte le Dolomiti.
Tra le piste 'nere' segnaliamo la Forcella Rossa, la Staunies ed il mitico Canale Staunies; tra le 'rosse' l'Armentarola e l'Olympia; tra le 'blu' la Tofanina.
Con lo skipass di Valle si può sciare su tutte le piste del comprensorio Auronzo-Misurina, San Vito di Cadore e Cortina: 140 km di piste inserite nel circuito Dolomiti Superski.

La Dolomiti NordicSki è una card che dà diritto di sciare su circa 1300 km di piste in 12 località, il carosello di sci di fondo più grande d'Europa.

Periodo consigliato: da Dicembre ad Aprile

Innevamento programmato: SI
I comprensori dispongono di innevamento programmato, anche se Cortina non è considerata dagli sciatori esperti una località molto efficiente in tal senso, probabilmente perché punta molto di più sulla sua capacità di attrarre mondanità.

Uno Snow park molto attrezzato si trova in località Socrepes, diviso in due zone: l'Easy Line per i principianti ed il Media Line per i più esperti.
Scuole sci: SI, varie
Campi scuola: SI, vari, anche raggiungibili direttamente con l'auto e molto vicini al paese.
Baby park: SI

Skipass: clicca qui

Navette e collegamenti:
Cortina è raggiungibile con autobus di linea o con l'auto. In paese si può parcheggiare e prendere lo skibus o raggiungere a piedi gli impianti di risalita (questo dipende da dove si alloggia), perché due funivie partono dalla circonvallazione centrale

Bollettino neve: clicca qui

Fonte percorso: dovesciare.it

Punti d'interesse

PARCO NATURALE DELLE DOLOMITI D'AMPEZZO
PARCO NATURALE DELLE DOLOMITI D'AMPEZZO

Area protetta che copre complessivamente 11.200 ettari nel comune di Cortina. Il parco comprende molti famosi gruppi dolomitici: il Cristallo, le Tofane, la cima Fanes, il Col Bechei e la Croda Rossa, alcuni di questi massicci presentano vette che superano i 3.200 metri s.l.m. e racchiudono nelle rientranze dei loro versanti settentrionali alcuni piccoli ghiacciai e splendide vallate. All'interno del parco vi sono ben diciannove strutture turistiche, tra ristoranti e rifugi alpini.

TRE CIME DI LAVAREDO
TRE CIME DI LAVAREDO

La vera 'cartolina' delle Dolomiti, il gruppo montuoso più rappresentativo della catena montuosa e forse il più 'riconoscibile' dell'intero arco alpino. Le tre cime rappresentano un'attrazione unica per chiunque vada in vacanza a Cortina d'Ampezzo e infatti sono numerosi i sentieri che permettono di raggiungerle. Le Cime di Lavaredo, inoltre, sono spesso collegate al Giro d'Italia che proprio qui ha uno dei suoi arrivi più difficili e spettacolari.

BASILICA SANTI FILIPPO E GIACOMO
BASILICA SANTI FILIPPO E GIACOMO

Chiesa parrocchiale dal caratteristico campanile, costruita alla fine del XVIII secolo. Custodisce alcuni tesori di valore, come il tabernacolo del 1703 e la volta affrescata. Il campanile, invece, alto 71 metri e visibile da ogni punto della conca ampezzana, fu costruito a metà '800 con blocchi di dolomia e ha una caratteristica: il carillon del suo orologio riproduce il motivo del Big Ben di Londra.

CORSO ITALIA
CORSO ITALIA

La strada simbolo di Cortina, meta esclusiva per lo shopping in città oltre che strada ideale per passeggiate après-ski, alla ricerca di capi d’abbigliamento o souvenir. In quest'isola pedonale si trovano negozi 'griffati' accanto a botteghe di artigianato, antiquariato, gioielli e prodotti della gastronomia locale.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Sciare a Cortina D'Ampezzo. Scrivi tu il primo commento su Sciare a Cortina D'Ampezzo

Dati tecnici

Comune di partenza: Cortina d'Ampezzo

Partenza: Cortina d'Ampezzo

Comune di arrivo: Cortina d'Ampezzo

Arrivo: Cortina d'Ampezzo

Lunghezza(km.): 0

Difficoltà: Vedi infomap

Disciplina: Sci/Snowboard Escursionistico

Tipologia itinerario: Vie medie - Giornata intera

Dislivello in salita (m): 0

Dislivello in discesa (m): 0

Punto più alto (m): 2939

Punto più basso (m): 1224

Durata (h): 0

Link Utili

www.dovesciare.it/localita/cortina

Comuni attraversati

Cortina d'Ampezzo (BL)
Cortina d'Ampezzo (BL)

Centro di montagna, di antiche origini, che basa la propria economia sulle attività industriali...