Sciare a Sestola

Sestola, 'Bandiera Arancione' del Touring Club Italiano, è denominata “La Perla Verde dell’Appennino” ed è una delle più rinomate località turistiche montane del centro Italia. 
Sorge all’interno del Parco del Frignano, che comprende tutto il crinale modenese, dal Parco Regionale dell’Alto Appennino reggiano a quello bolognese del Corno alle Scale, con ambienti molto diversificati e di grande valore naturalistico. 
Il centro storico è situato sulla sella di un contrafforte, arroccato alle falde di una rupe sormontata dall’antica Rocca, a quota 1020 metri.

Descrizione tecnica:
Sestola è uno dei paesi principali del comprensorio del Cimone, il più ampio complesso sciistico dell’Appennino Tosco-Emiliano. Il comprensorio ha oltre 50 km di piste collegate tra loro, 35 km di neve programmata, 21 impianti di risalita e 4 punti d’accesso con un unico skipass.
Lungo i tre versanti della montagna, che si integrano dalle strade di raccordo fra i paesi più importanti, Sestola, Fanano, Montecreto e Riolunato, si snodano tracciati adatti a tutti: sono lunghi e larghi, con pendii impegnativi e oltre 600 metri di dislivello per gli sciatori esperti o piste più corte e facili per chi ama lo sci in pieno relax. Inoltre per i più piccoli ci sono 3 babypark e per i rider uno snowpark attrezzato.
Tutto quanto unito, sci ai piedi, grazie a varie piste di raccordo e agli impianti di collegamento.


Periodo consigliato:
Da dicembre a marzo

Innevamento programmato: 
La stazione prevede un buon impianto di innevamento, però essendo a quote medie non sempre le temperature consentono l'innevamento artificiale. Si consiglia di verificare l'apertura degli impianti.

Scuole sci: SI, presenti sia a Sestola che alle partenze degli impianti più vicini: Passo del Lupo, Pian del Falco e le Polle.
Campi scuola: SI
Snow Park:
Baby Park: (Lago della Ninfa)

Skipass: clicca qui

Navette e collegamenti:

  • Da Sestola si può prendere la seggiovia per Pian del Falco e da lì la navetta per la partenza degli impianti del Passo del Lupo. Oppure in auto arrivare ad uno dei punti di partenza (circa 10 km).

Dove parcheggiare:
A Sestola ci sono vari parcheggi, oppure alla partenza degli impianti al Lago della Ninfa o al Passo del Lupo o alle Polle (circa 10 km da Sestola). 

Fonte del percorso: Cimone Sci

Punti d'interesse

MONTE CIMONE
MONTE CIMONE

Domina coi suoi 2.177 m. tutto il territorio sestolese e quello dei comuni limitrofi. E' il rilievo più alto dell'Emilia-Romagna e d'inverno è importante meta sciistica. Sulla cima è insediata una stazione meteorologica dell'Aeronautica Militare e la Stazione "Ottavio Vittori" del CNR-ISAC per lo studio dell'atmosfera e del clima.

ANTICA ROCCA
ANTICA ROCCA

La presenza della Rocca viene segnalata fin dal 735 D.C., ma si presume risalga ad età più antiche. La struttura difensiva si contraddistingue per possenti mura cinquecentesche che circondano il complesso, al quale si accede da tre portali d’ingresso. L’area è suddivisa in due parti, il “Borgo” e la “Rocca”. Del Borgo fanno parte gli edifici militari e di servizio (da segnalare i quartieri dei soldati, le prigioni, la Palazzina del Comandante e l’oratorio); della Rocca invece facevano parte le strutture governative e amministrative. Degna di nota qui è la Torre dell’Orologio (del 1572). L’interno della Rocca è sede del Museo della Civiltà Montanara e del Museo degli Strumenti Musicali Meccanici.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Sciare a Sestola. Scrivi tu il primo commento su Sciare a Sestola

Dati tecnici

Comune di partenza: Sestola

Partenza: Sestola

Comune di arrivo: Sestola

Arrivo: Sestola

Lunghezza(km.): 50

Difficoltà: Vedi infomap

Disciplina: Sci Alpino/Snowboard

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 0

Dislivello in discesa (m): 0

Punto più alto (m): 1976

Punto più basso (m): 1020

Durata (h): 0

Comuni attraversati

Sestola (MO)
Sestola (MO)

Comune di montagna, di antiche origini, che accanto alle tradizionali attività agricole ha...