Alta Via dei Monti Liguri in MTB - Tappa #16

Da Passo del Bocco ad Albareto

L'Alta Via dei Monti Liguri è un percorso di "confine", che separa la costa mediterranea dall'entroterra selvaggio, tra mare e cielo, Alpi ed Appennini. Come un'autostrada verde attraversa tutta la Liguria, per un totale di 440 km lungo crinali soleggiati, praterie erbose e boschi ombrosi.

Chi si avventura per l'Alta Via può godere di punti panoramici affascinanti, da cui lo sguardo può spaziare fino alla Corsica, il Monviso e il Monte Rosa. Notevole è anche il patrimonio storico e culturale, tra antiche linee di fortificazioni e splendidi borghi che meritano di essere visitati. La presenza lungo il percorso di numerose strutture ricettive appartenenti all'Associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri (www.ospitalitaaltavia.it) consente la possibilità di dormire, mangiare, ottenere riparo in caso di condizioni climatiche avverse e modificare le tappe secondo le proprie necessità e capacità. 

L'Alta Via si può percorrere seguendo la guida scaricabile su www.altaviainfoh24.com; la nostra presentazione del percorso prevede una suddivisione in tappe più brevi rispetto alle sezioni indicate nella guida, adattandola ad una fruizione più turistica dell'itinerario, percorribile anche da persone meno allenate.

In questa versione per MTB sono presenti alcune varianti al percorso trekking, contraddistinto dal segnavia rosso-bianco-rosso con la sigla AV: si è infatti preferito deviare su altri sentieri o strade per poter presentare un percorso completamente pedalabile, della lunghezza complessiva di 543 km. I tratti di asfalto lungo il percorso sono sempre su strade secondarie a bassissimo traffico (eccetto per l'uscita da Ventimiglia) e non sono mai presenti tratti tecnici, rendendo l'Alta Via percorribile da chiunque. Inoltre, il percorso è ideale per e-bikes, che possono essere caricate nelle apposite stazioni presso le strutture ricettive.

NB: E' attivo un servizio di assistenza h.24 al numero +39 3381629347. Su www.altaviainfoh24.com (a cui vanno i credits per il tracciato gpx qui pubblicato) è possibile acquistare la guida ufficiale del percorso.

16° TAPPA (Sez. 6): Passo del Bocco - Albareto (38 km) - Tappa 2 della sezione 6 sulla guida in rete www.altaviainfoh24.com

Si riparte da Passo del Bocco in sella alla MTB lungo la SP 49, superando sulla destra il piccolo bacino del Lago del Bocco. Un paio di chilometri in salita cedono il passo ad un più lungo tratto in discesa, che prosegue anche dopo aver abbandonato l'asfalto per un sentiero sterrato sulla sinistra (km 5,5). Si prosegue sul crinale, con vista sul versante erboso ed ampi panorami, per poi scendere all'abitato di Casareggio (km 10,3): da qui il percorso comincia a salire, raggiungendo Passo Pietrebianche e Passo Chiapparino, mentre si aprono fantastiche vedute verso sud. Si supera la sommità del Monte Ventarola (km 16) ed il Passo di Cento Croci (km 18,5), che separa la Val di Vara dall'Emilia Romagna.

Da qui, tra abetine a nord ed ampi pascoli a sud, si pedala sul versante del Monte Scassella senza particolari dislivelli, fino al Passo della Cappelletta, dove si varca il confine emiliano e si intraprende una discesa di 10 km che dura fino al termine della tappa. Nei pressi dell'abitato di Squarci (km 32) si incontra il torrente Gotra, il cui gorgogliare accompagna il viaggiatore fino ad arrivare al borgo di Albareto.

Vai alla tappa precedente #15

Lago Bocco @ph. Uncletoma Passo Cento Croci @ph. Terensky Monte Zuccone @ph. iz1ksw Albareto @ph. Cristina Sanvito

Punti d'interesse

PASSO DI CENTO CROCI
PASSO DI CENTO CROCI

Citato già in un diploma di Carlo Magno del 781 dc, il valico era il più importante fra la Liguria, la Lunigiana e l’Appennino reggiano, un tempo confine tra la Repubblica di Genova ed il Ducato di Parma. Posto alla quota di 1055 metri, separa la Val di Vara dall'Emilia, aprendosi sul crinale alcuni chilometri a nordovest del Monte Gottero, nell'Appennino ligure. Le origini del nome sono da ricercarsi in alcune storie popolari e credenze. La più nota fa riferimento alle croci erette in memoria dei viandanti uccisi dai briganti, che rendevano pericoloso il passaggio. Al Passo sorge un importante monumento dedicato ai Partigiani caduti nel corso della Seconda Guerra Mondiale e appartenuti ad una delle divisioni che hanno operato attivamente sull'Appennino Ligure/Tosco-Emiliano.

ALBARETO
ALBARETO

Piccolo borgo dell’Appennino parmense, in alta Val di Taro. La località è immersa tra boschi di faggi e di castagni, ed è il punto di partenza ideale per escursioni naturalistiche, in particolare lungo il torrente Gotra e sul vicino Monte Gottero (1640 m.). Nei boschi circostanti il piccolo centro, cresce abbondante il pregiato Fungo Porcino, al quale ogni anno, in settembre, è dedicata l’importante Fiera Nazionale.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Alta Via dei Monti Liguri in MTB - Tappa #16. Scrivi tu il primo commento su Alta Via dei Monti Liguri in MTB - Tappa #16

Dati tecnici

Comune di partenza: Mezzanego

Partenza: Passo del Bocco

Comune di arrivo: Albareto

Arrivo: Albareto

Lunghezza(km.): 38

Difficoltà: Medio

Disciplina: MTB

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 1170

Dislivello in discesa (m): 1612

Punto più alto (m): 1141

Punto più basso (m): 510

Durata (h): 4

Link Utili

www.altaviainfoh24.com

Comuni attraversati

Tornolo (PR)
Tornolo (PR)

Comune di montagna, di antiche origini, che accanto alle tradizionali attività agricole e...