Five crazy down: Padrio

Rapido downhill in Mtb sulla dorsale montana sopra Tirano, in Valtellina, tra sterrate, mulattiere e sentieri immersi nei boschi di conifere e castagni del Monte Padrio.

Descrizione tecnica:

1) LA SALITA
DA TIRANO - Piazza Stazione autolinee: 
Per la salita in bici da Tirano si deve affrontare un dislivello di 1.364 m lungo 17,3 km di strada asfaltata, passando dalla frazione Cologna e guadagnando quota sui tornanti che portano fino all’Alpe Trivigno. Tempo di salita in bici: 2,30/3 ore.

DA TRIVIGNO - Il punto di partenza, anche per coloro che effettuano la salita in auto, è posto sopra la chiesetta di Trivigno dove, ai piedi del Monte Padrio, c’è un ampio parcheggio utilizzato d’inverno come partenza della pista di fondo.
Si sale su strada asfaltata e si imbocca sulla sinistra una sterrata che, costeggiando i prati, sale dolcemente fino a quota 1.898 m slm al bivio Monte Padrio.

2) LA DISCESA
DA TRIVIGNO A TIRANO: 12,9 km (dislivello in discesa: 1500 m.)
Dopo un primo tratto di facile strada sterrata e un brevissimo pezzo di asfalto, il percorso imbocca sulla destra una militare che diventa sempre più stretta. Si segue sulla sinistra l’asfalto e, dopo 300 m. circa, si gira a destra per scendere, sempre su asfalto, fino ad imboccare la mulattiera che porta a Roccolo Pinchetti.
Da qui, dopo due tornanti su asfalto, si imbocca sulla sinistra una sterrata che diventa subito sentiero e scende fino a S. Rocco. Dalla chiesetta un ripido sentiero conduce a Marto. Una lunga e divertente sterrata raggiunge infine Stazzona e il ponte sull’Adda che si attraversa sulla destra per percorrere i 4,4 km di pista ciclabile che fanno ritorno a Tirano.

Si ringrazia il Consorzio Turistico Valtellina Terziere Superiore

Punti d'interesse

ALPE DI TRIVIGNO
ALPE DI TRIVIGNO

Trivigno è una piccolissima località montana del comune di Tirano, situata a 1700 m. in un’ampia conca, sulla dorsale tra Valtellina e Val di Corteno. Per la sua felice posizione climatica e paesaggistica, il paese ha assunto una discreta importanza come luogo di villeggiatura. In particolare, l’alpe su cui poggia il paese colpisce per luminosità ed apertura ed è frequentata d’inverno dagli amanti dello sci di fondo e d’estate come base di partenza per escursioni in quota. Nel nucleo centrale del paese si trova la chiesetta di S. Gaetano, costruita nel 1701.

MONTE PADRIO
MONTE PADRIO

Ha una delle cime più panoramiche della Valtellina, posta in posizione strategica sul lungo crinale che separa l’alta Valtellina, nel tratto Tirano-Grosio, dall’alta Valcamonica. Il monte rientra nelle Alpi Retiche meridionali e raggiunge un’altezza di 2153 m s.l.m. E’ caratterizzato da pendii dolci e dalla presenza di grandi piane derivanti dall’erosione glaciale.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Five crazy down: Padrio. Scrivi tu il primo commento su Five crazy down: Padrio

Dati tecnici

Comune di partenza: Tirano

Partenza: Trivigno

Comune di arrivo: Tirano

Arrivo: Tirano

Lunghezza(km.): 19

Difficoltà: Medio

Disciplina: MTB

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 366

Dislivello in discesa (m): 1735

Punto più alto (m): 1906

Punto più basso (m): 398

Durata (h): 2

Link Utili

www.fivecrazydown.com/itinerario/padrio http://www.valtellinaturismo.com/