In MTB sul Tour des Alpages

Tra gli alpeggi di Torgnon, in Valle d'Aosta

Una suggestiva pedalata in MTB nella natura e nelle tradizioni della Valtournenche, in Val d’Aosta, per conoscere da vicino le peculiarità del comune di Torgnon, adagiato con le sue 22 frazioni su una splendida terrazza morenica baciata dal sole.
Un tour ad anello di grande fascino, immerso in un ambiento alpino rigoglioso e selvaggio, che racconta storie secolari di uomini e donne dediti alla vita di alpeggio, alla produzione del formaggio e alla pastorizia.

Itinerario presente sulla Guida Viatoribus: Italia in Bici con Gusto

Descrizione del percorso:
Il bike tour di 32 km parte e fa ritorno a Mongnod, frazione del comune di Torgnon, sviluppandosi prevalentemente su strade sterrate.
Da Mongnod si raggiunge in breve Plan Prorion, proseguendo poi per Chantorné, che ospita impianti di risalita sciistici e il Summer Park. Qui ha inizio la strada sterrata, che transita prima vicino alle baite dell’Alpe Chȃtelard e quindi all’Alpe di Gorzà, bell’altopiano con un piccolo lago ideale per una sosta.

A questo punto si prende la Ru di Verrayes immersa nel bosco che raggiunge l’Alpe di Trocharey e quindi i selvaggi alpeggi di Chavacour, dominati dai profili rocciosi di Punta Tsan (3.320 m) - la vetta più alta del territorio - e di Cima Bianca (3.009 m.).
Si scende verso l’altro versante dell’anfiteatro, puntando verso l’alpeggio di Tellinod da cui, con una salita di circa 2 km, si arriva a Gilliarey, balcone panoramico sul Cervino, il Plateau Rosà e la Valtournenche.

La via di ritorno passa nuovamente da Tellinod, scendendo fino all’area umida di Loditor per risalire verso l’Alpe di Chatelard. Da qui si segue la stessa strada di andata per tornare a Mongnod.

VARIANTE: E’ possibile semplificare un po’ l’itinerario partendo da Chantorné, riducendolo così a 21 km con 430 m. di dislivello (invece di 830)

Consigli tecnici:
Il Tour des Alpages è accessibile a tutti se percorso con le e-Bike. Si consiglia di portare con sé acqua, cibo energetico e un completo impermeabile.

Punti d'interesse

VALTOURNENCHE
VALTOURNENCHE

Comune composto da diverse frazioni situato in una bella conca affacciata sul fondovalle, fra vasti pascoli e boschi di conifere. Meta estiva ed invernale per gli amanti dello sci (Breuil-Cervinia) e delle escursioni ad alta quota, Valtournenche deve il suo sviluppo turistico principalmente all’alpinismo, che si sviluppò in quest’area dalla metà dell’800. Sul paese svetta il campanile della chiesa parrocchiale di Sant‘Antonio, ricostruita nel 1856 sulla base di un edificio del XV secolo. Una lapide posta nella piazza principale, inoltre, ricorda che qui sono nate le più celebri Guide del Cervino, tra cui Jean-Antoine Carrel, il primo a raggiungere la vetta dal versante italiano.

TORGNON
TORGNON

Il Comune di Torgnon è composto da ventidue frazioni sparse, distribuite su un ampio balcone morenico molto panoramico, che conservano le caratteristiche architetture alpine. Il territorio vive da sempre di agricoltura e allevamento (ci sono numerosi alpeggi) ma anche di turismo, grazie ad una favorevole esposizione al sole, al clima mite e a strutture ricettive di buon livello: in estate gli amanti delle attività all’aperto hanno a disposizione numerosi itinerari escursionistici, percorsi per mountain bike e passeggiate a cavallo, mentre d’inverno la presenza di un comprensorio per lo sci alpino e di piste per il fondo richiama molti appassionati della neve. Il territorio è ricco di bellezze naturali e di testimonianze storiche: dalle vedute panoramiche del Col de Saint-Pantaléon e Saint-Évence alle cime di Punta Tsan e Cima Bianca; dai ruderi del castello di Chavacour allo Stagno di Loditor, fino ai rascard medievali conservati nel museo etnografico in località Triatel.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su In MTB sul Tour des Alpages. Scrivi tu il primo commento su In MTB sul Tour des Alpages

Dati tecnici

Comune di partenza: Torgnon

Partenza: Torgnon

Comune di arrivo: Torgnon

Arrivo: Torgnon

Lunghezza(km.): 32

Difficoltà: Medio

Disciplina: MTB

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 830

Dislivello in discesa (m): 830

Punto più alto (m): 2182

Punto più basso (m): 1511

Durata (h): 3