La ciclabile del Marecchia: da Novafeltria a Pietracuta

Itinerario accessibile nell'entroterra riminese, dove la natura si rinnova

L'incontro tra i flutti del fiume Marecchia e le rocce friabili lungo il suo corso regala scenari in perenne cambiamento. L'entroterra romagnolo si manifesta in tutta la sua bellezza lungo la ciclabile che ne segue lo scorrere, guidata dal suo gorgoglio. 

Anche laddove la ciclabile viene momentaneamente abbandonata, l'itinerario è tracciato per evitare ogni tipo di barriera architettonica ed essere percorso anche da chi ha disabilità su Handbike (ed E-handbike) offroad e su Mountain Tandem.

Descrizione tecnica:
Il percorso si sviluppa nell'entroterra riminese: si parte da Novafeltria per giungere, 12,4 km dopo, a Pietracuta, frazione dominata da una rupe aguzza su cui si trovano ruderi che furono dei Malatesta e dei Montefeltro. 

Credits: Outdoor 365

Punti d'interesse

PIETRACUTA
PIETRACUTA

L'attuale centro abitato è stato costruito solo da poche decine di anni mentre la comunità più antica si trovava a monte, sulla rupe aguzza dove si ergono ancora oggi i resti dell’antica Rocca - un tempo detta di Pietragùdola - risalente all’anno 1000, che appartenne ai Carpegna, ai Malatesta e infine ai Montefeltro, che la rimodellarono a metà del ‘400. A pochi passi dai ruderi si trova il rinascimentale Convento di San Domenico, con adiacente chiesa, fatti erigere da Giovanni Sinibaldi. Abbandonato nel 1812, il convento è oggi in via di recupero.

NOVAFELTRIA
NOVAFELTRIA

Situata al centro della media valle del Marecchia, in una zona prevalentemente pianeggiante, la città è oggi un importante centro commerciale e industriale della vallata. Il suo nome originario (fino al 1941) era quello di Mercatino Marecchia, in riferimento alle importanti fiere settimanali che vi avevano luogo. Il nucleo originario del paese risale al Medioevo: tra gli edifici più antichi c’è la Chiesa di S. Pietro in Culto e l’Oratorio di Santa Marina, piccolo gioiello romanico che si affaccia sull’elegante piazza Vittorio Emanuele. Nella piazza centrale, arricchita da una fontana, è presente anche il seicentesco Palazzo dei Conti Segni, oggi sede del Municipio. Di interesse sono anche alcune delle frazioni sparse sul territorio, in primis il borgo di Perticara, antico centro minerario di rilevanza nazionale, immerso tra le pinete ai piedi del Monte Aquilone.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su La ciclabile del Marecchia: da Novafeltria a Pietracuta. Scrivi tu il primo commento su La ciclabile del Marecchia: da Novafeltria a Pietracuta

Dati tecnici

Comune di partenza: Novafeltria

Partenza: Novafeltria

Comune di arrivo: San Leo

Arrivo: Pietracuta

Lunghezza(km.): 12

Difficoltà: Facile

Disciplina: MTB - Accessibili

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 0

Dislivello in discesa (m): 100

Punto più alto (m): 258

Punto più basso (m): 140

Durata (h): 1