Tra vigneti e paesaggi in Valtellina - Via dei Terrazzamenti Tappa #2

La Via dei Terrazzamenti è un percorso adatto a tutti gli amanti della bici. Lungo poco più di 70 km, attraversa la Bassa e Media Valtellina e prende il nome dai lunghi filari di vigne che si incontrano nel tragitto, dall’impressionante impatto visivo. Ma oltre ai vigneti ed ai suggestivi scorci naturali, la Via dei Terrazzamenti offre un percorso di turismo lento, entrando nei borghi più caratteristici, alla scoperta di botteghe artigiane e di negozi di prodotti tipici, ristoranti, enoteche e frutteti. Questo patrimonio locale e culturale è arricchito ancora di più dai monumenti, chiese, opere d’arte e siti preistorici di notevole pregio presenti lungo la Via.

La Via dei Terrazzamenti, che si mantiene ad una quota compresa tra i 300 e gli 800 metri (anche su strade bianche non asfaltate), può essere percorsa in entrambe le direzioni in tutte le stagioni, cercando di evitare però le giornate estive più calde. Chi desidera affrontare la Via in modo consecutivo può pernottare in varie località lungo l’itinerario, mentre collegamenti bus e ferroviari consentono di ritornare al luogo di partenza per chi preferisce percorrere le singole tappe in giornata.

2° TAPPA: Berbenno - Sondrio (14.3 km) Si riparte dal borgo di Berbenno, splendidamente incastonato tra i terrazzamenti del versante retico e ricco di storia ed arte medievale, tra cui il Castello di Roccascissa, la Torre dei Capitanei e la Chiesa di Santa Maria Assunta. Con leggeri dislivelli si raggiunge in 2 km il nucleo abitato di Polaggia, a monte di Berbenno e collocato su un ampio pianoro, caratterizzato tra stretti vicoli e scorci pittoreschi. Altri 2 km in lieve salita conducono all'abitato di Postalesio, da cui è raggiungibile la riserva delle omonime "Piramidi".

Le vaste aree coltivate a vite continuano ad accompagnare la pedalata fino a raggiungere Castione Andevenno, centro privilegiato per la produzione del vino grisùn. Procedendo in direzione Sondrio, si estende la vasta zona di produzione del vino Sassella, dove il paesaggio dei vigneti si manifesta in una delle sue espressioni più tipiche e spettacolari: la scarsità del terreno conservato sulla roccia ha portato alla realizzazione di brevi muretti a secco che sostengono spazi altrettanto angusti. Qui crescono poche viti allineate in ordinati filari, mentre scalette dall'apparenza improbabile consentono il passaggio da un terrazzo all’altro. Tra impervi terrazzamenti il percorso attraversa piccoli borghi ed entra nella città di Sondrio attraversando il torrente Mallero.

Vai alla tappa precedente #1
Vai alla tappa successiva #3

Credits gpx: Altarezia.eu e Distretto culturale della Valtellina Credits ph: Luca Arzuffi, Jacopo Merizzi, Marco Brigatti, Ugo Zecca, Paola Balatti, Massimo Mandelli, Tamara Della Vedova e Fondazione Cariplo

 

 

 

terrazzamenti piramidi di postalesio terrazza a Castione sondrio torre ligariana

Punti d'interesse

PIRAMIDI DI POSTALESIO
PIRAMIDI DI POSTALESIO

Rappresentano un fenomeno di grande interesse, sia naturalistico che paesaggistico. Si trovano a nord dell’abitato di Postalesio, all’interno di una riserva naturale protetta facilmente raggiungibile. Simili a pilastri per la loro forma alta e slanciata, le ‘piramidi’ sono costituite da terra e ghiaia e si sono formate grazie ad un processo di erosione continuo del terreno circostante avvenuto nel corso dei secoli.

SONDRIO
SONDRIO

Di origine longobarda, è il capoluogo di provincia e si trova nel fondovalle, ai piedi di un versante montano ricco di terrazzamenti vitati (Sondrio è Città del Vino). La città conserva il suo patrimonio artistico e storico, con chiese e palazzi antichi: notevole è la collegiata dei SS.Gervasio e Protasio, di fondazione trecentesca, una delle più antiche chiese della Valtellina, e la Torre Ligariana, torre civica e campanile della Collegiata, sulla cui cima è installato un concerto di 9 campane.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Tra vigneti e paesaggi in Valtellina - Via dei Terrazzamenti Tappa #2. Scrivi tu il primo commento su Tra vigneti e paesaggi in Valtellina - Via dei Terrazzamenti Tappa #2

Dati tecnici

Comune di partenza: Berbenno di Valtellina

Partenza: Berbenno di Valtellina

Comune di arrivo: Sondrio

Arrivo: Sondrio

Lunghezza(km.): 14

Difficoltà: Facile

Disciplina: Cicloturismo

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 300

Dislivello in discesa (m): 400

Punto più alto (m): 560

Punto più basso (m): 321

Durata (h): 2

Link Utili

www.distrettoculturalevaltellina.mobi/it/via-terrazzamenti www.altarezia.eu