Toscana insolita: la Valle del Lucido in MTB

Un affascinante percorso in mountain bike in Lunigiana, circondati dalle Alpi Apuane

La Valle del Lucido si distingue dalla tipica Toscana delle pedalate tra dolci colline, vaste e ben curate. Qui siamo in Lunigiana, ai piedi delle Alpi Apuane, in uno scrigno ricco di gioielli naturalistici e di storia, che prende la forma di borghi, castelli e pievi.

E' in questa valle - che prende il nome dal torrente Lucido, per le sue acque cristalline - che si svolge l’itinerario ad anello in mountain bike.

Con splendidi scorci sulle cime delle Apuane, il percorso attraversa il versante orientale della Valle del Lucido, detto "Costa dei Barbari", e quello occidentale, "Il Pioero", fra strade di campagna coltivate a vigneto o uliveto.
Dal medievale Castello dell'Aquila alle Grotte di Equi Terme, non mancano gli spunti per lasciarsi affascinare da questa terra meravigliosa.

Descrizione del percorso:
Partenza da Gragnola. Si raggiunge il Castello dell'Aquila, quindi si prosegue per sentiero fino a Fazzano. Da qui, lungo strada asfaltata, si pedala fino a Mezzana, poi in sterrato fino a Equi Terme.
Tramite sentiero, si raggiunge il borgo di Aiola e sempre per sentiero si scende a Monzone. Si prosegue quindi su strada fino a Isolano e, lungo la strada interpoderale, fino a Terma.
La discesa verso Gragnola vede alternarsi sterrato a tratti asfaltati di strada provinciale.

Dove parcheggiare:
A Gragnola, in zona Stazione ferroviaria

Periodo consigliato:
Primavera e autunno

Castello dell'Aquila Monte de' Bianchi Ponte Equi

Punti d'interesse

GROTTE DI EQUI TERME
GROTTE DI EQUI TERME

Il complesso carsico è censito come ‘Geosito’ dal Parco Regionale delle Alpi Apuane, riconosciuto come tale anche in ambito UNESCO. Si è formato nel corso di centinaia di migliaia di anni grazie all’azione dell’acqua che, penetrando nelle fratture del calcare, ha formato pozzi, gallerie, sale e laghi sotterranei di grande interesse e suggestione. Le grotte si sviluppano per circa 1000 metri e si dividono in tre parti: la Buca (conosciuta dagli inizi del 1700), le grotte vere e proprie (scoperte verso la metà del 1900) e una parte esclusivamente speleologica. All’interno delle grotte scorre un fiume sotterraneo che sgorga nei pressi dell’ingresso; molto conosciuta è anche la Tecchia di Equi, sito archeologico e paleontologico allestito all’interno del complesso. Il Geo-Archeo-Adventure Park ospita anche un piccolo parco avventura con zipline.

CASTELLO DELL’AQUILA
CASTELLO DELL’AQUILA

Domina dall’alto di un colle il borgo medievale di Gragnola e rientra in quell’insieme di rocche, palazzi fortificati e torri di avvistamento che hanno caratterizzato per secoli il territorio della Lunigiana. Il Castello è composto da molti spazi, frutto di stratificazioni di epoche diverse; la prima struttura fortificata fu edificata da antichi nobili locali tra il IX e il X secolo. Antica dimora di grandi famiglie, il castello è stato via via abbandonato e danneggiato nel ‘900 e solo dopo anni di restauri è tornato oggi alla sua originale imponenza e bellezza. Oggi è una struttura ricettiva visitabile: gli spazi interni ed esterni ospitano eventi di diverso tipo, immersi in un panorama privilegiato sulla valle del Lucido e le Alpi Apuane. Durante il restauro fu ritrovato uno scheletro di un antico guerriero, morto in circostanze misteriose.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Toscana insolita: la Valle del Lucido in MTB. Scrivi tu il primo commento su Toscana insolita: la Valle del Lucido in MTB

Dati tecnici

Comune di partenza: Fivizzano

Partenza: Gragnola

Comune di arrivo: Fivizzano

Arrivo: Gragnola

Lunghezza(km.): 20

Difficoltà: Medio

Disciplina: MTB

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 1112

Dislivello in discesa (m): 1112

Punto più alto (m): 473

Punto più basso (m): 158

Durata (h): 4