Porto Selvaggio - TREKKING

Un trekking facile e panoramico nel cuore del Salento, adatto a tutti i tipi di escursionisti.
L’area naturalistica di Porto Selvaggio e Palude del Capitano, nel Comune di Nardò, è interamente esplorabile a piedi percorrendo le pinete della macchia mediterranea, fino a giungere a Torre dell’Alto, costruzione del XVI secolo a strapiombo sulla costa frastagliata e rocciosa.
Un percorso ombreggiato che porta l’escursionista ad immergersi nella storia delle antiche popolazioni messapiche e greche. 

Descrizione tecnica:
Sentiero ad anello di 10 chilometri, ben tracciato e facilmente percorribile. Si alternano fondi ghiaiosi a tratti boscosi. Ideale per famiglie. 

 

Punti d'interesse

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Porto Selvaggio - TREKKING. Scrivi tu il primo commento su Porto Selvaggio - TREKKING

Dati tecnici

Comune di partenza: Nardò

Partenza: Masseria Torre Nova, strada Brusca

Comune di arrivo: Nardò

Arrivo: Masseria Torre Nova, strada Brusca

Lunghezza(km.): 10

Difficoltà: Escursionistico

Disciplina: Trekking

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 0

Dislivello in discesa (m): 0

Punto più alto (m): 75

Punto più basso (m): 20

Durata (h): 2

Comuni attraversati

Nardò (LE)