Trekking Terre d'Arneo e Negramaro - MULTITAPPA

Conoscere la Puglia e suoi cammini

Antichi percorsi dell’entroterra Salentino, oggi percorribili quasi tutti su strade asfaltate (ma poco trafficate), circondati dagli uliveti.

Le storiche masserie e le antiche torri di avvistamento si sono trasformate oggi in punti ristoro e di accoglienza, dove è possibile sostare e gustare i sapori salentini.
Questo trekking rappresenta l’immersione totale nelle terre selvagge del Salento, un’esperienza sportiva e culturale.

Tappe

Punti d'interesse

TORRE DEL CARDO
TORRE DEL CARDO

Un’antica leggenda narra che un tesoro sia stato nascosto dai briganti tra le mura della vecchia torre del XVI secolo. Ma i veri tesori sono i prodotti che offre l’agriturismo: confetture, olio e pasta. Dalla torre si può godere di una vista spettacolare sull’Arneo.

MUSEO DEL VINO DELLA TERRA D'ARNEO
MUSEO DEL VINO DELLA TERRA D'ARNEO

Sviluppato all'interno di uno stabilimento vinicolo risalente agli anni ’30, il museo del vino propone una serie di reperti provenienti dalla tenuta agricola: testimonianze di vita rurale, delle attività di produzione del vino e delle usanze della vita domestica nella tipica casa contadina del Salento.

CASA DELLA RIFORMA
CASA DELLA RIFORMA

Il percorso è costellato da abitazioni costruite negli anni ’50 dai contadini che si erano appropriati delle terre da coltivare. Molte di queste oggi sono abbandonate ed offrono uno scorcio davvero particolare del Salento.

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Trekking Terre d'Arneo e Negramaro - MULTITAPPA. Scrivi tu il primo commento su Trekking Terre d'Arneo e Negramaro - MULTITAPPA

Dati tecnici

Comune di partenza: Porto Cesareo

Partenza: Loc. Santa Chiara

Comune di arrivo: Porto Cesareo

Arrivo: Porto Cesareo

Lunghezza(km.): 47

Disciplina: Trekking

Tipologia itinerario: Long Weekend

Periodo consigliato: Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre