Ciaspolata al Monte Lesima

Tra i panorami dell'Oltrepò pavese

Il Monte Lesima è la principale cima della Val Staffora, nell'Oltrepò pavese, e dalla sua panoramica vetta è possibile ammirare, durante le giornate limpide, tutto l’arco alpino, l’Appennino ligure fino alle Apuane e il mar Ligure.
Questa suggestiva escursione con le ciaspole porta in vetta al Lesima sul filo del crinale. E' una passeggiata fattibile anche dopo recenti nevicate.

Descrizione tecnica:
La ciaspolata inizia costeggiando la pista per giungere all’arrivo dello skilift posto sulla cima della Colletta (1494 m.). Da qui si piega a destra per seguire l’ampio crinale in direzione sud. Il percorso segue il sentiero 101, ben segnalato, che porta in cima al Lesima. 
È una ciaspolata che non presenta difficoltà tecniche particolari.

Dove parcheggiare:
Dal paese di Brallo di Pregola, si prende la prima strada a destra in corrispondenza di una piazzetta. Si arriva a Bralello, dove si devia per Bocco in direzione del Passo del Giovà. La strada è tenuta normalmente pulita fino al rifugio Nassano dove si può parcheggiare.

Periodo consigliato:
Da Dicembre a Marzo.

Punti d'interesse

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Ciaspolata al Monte Lesima. Scrivi tu il primo commento su Ciaspolata al Monte Lesima

Dati tecnici

Comune di partenza: Brallo di Pregola

Partenza: Brallo di Pregola

Comune di arrivo: Brallo di Pregola

Arrivo: Brallo di Pregola

Lunghezza(km.): 14

Difficoltà:

Disciplina: Ciaspole

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 609

Dislivello in discesa (m): 609

Punto più alto (m): 1724

Punto più basso (m): 1379

Durata (h): 5