Ciclovia dei Borboni - Tappa #12

Coast to Coast in Sud Italia: Da Ponteromito ad Avellino

La Ciclovia dei Borboni è un emozionante coast-to-coast in bicicletta che prende il nome dalla dinastia dei Borboni, che regnava in quel Sud Italia un tempo chiamato Regno delle Due Sicilie, tra le cui meraviglie si snoda il percorso.

Da Bari a Napoli, paesaggi mozzafiato e tipiche località del Mezzogiorno accolgono calorosamente il cicloturista, che attraversa il Parco Nazionale dell'Alta Murgia, i luoghi federiciani (tra cui Castel del Monte), la Valle dell'Ofanto ed i siti di Ruvo, Altamura, Venosa e Melfi.

Dall’Adriatico al Tirreno, la Ciclovia (percorso n.10 di Bicitalia) percorre 342 km quasi interamente su strade asfaltate aperte al traffico, ma si tratta di strade piacevoli, a basso traffico motorizzato, con pendenze mai eccessive e paesaggi suggestivi. Il fondo è quasi sempre buono, i pochi tratti non asfaltati (7 km totali) sono praticabili con qualsiasi bicicletta dotata delle giuste rapportature per affrontare i dislivelli. L'itinerario complessivo è diviso in brevi tappe, modulari, che possono essere combinate dai cicloturisti che intendono affrontare una maggior percorrenza giornaliera.

In particolare durante l’estate, considerando le elevate temperature del Sud Italia, si consiglia di proteggersi dal sole e di portare con sé una buona scorta d’acqua.

Credits: Puglia Promozione - Bicitalia

12° TAPPAPonteromito - Avellino (33 km)

In questa tappa si raggiunge la capitale dell'Irpinia, Avellino, attraversando per un tratto il Parco regionale dei Monti Picentini, nel cuore dell'Appennino Campano.

Si parte con la bicicletta da Ponteromito e dopo soli 600 metri si volta a sinistra, seguendo le indicazioni per Montemarano ed iniziando una salita fatta di svolte e tornanti, che porta a guadagnare 400 metri in circa 7 km. Le pendenze sono costanti e pedalabili, con tratti ombreggiati che favoriscono la pedalata. Al km 8 si raggiunge Montemarano, il cui centro storico è dominato da un Castello fatto a palazzo.

Si esce dall'abitato lungo Via San Francesco e si ritrova la ex Statale 7 Appia, pedalando all'ombra di platani e castagni lungo un tratto pianeggiante, e poco più avanti si tiene la sinistra, seguendo le indicazioni per Volturno. L'itinerario si immerge quindi nel Parco dei Monti Picentini, lungo una piacevole dorsale montana che alterna ampie vedute a tratti ombreggiati. Dal bivio per Volturara Irpina (km 16), dove si tiene la destra seguendo per Avellino, è possibile incontrare diversi camion che trasportano il materiale di una grande cava di inerti che si trova lungo la strada, per cui è consigliato percorrere questo tratto nel pomeriggio inoltrato, ad attività terminate.

Dopo un breve tratto in salita, la strada inizia a scendere, godendo di belle vedute in sella alla bicicletta. Si attraversa il piccolo centro di Parolise (km 23) e si punta poi verso Avellino, affrontando vari tornanti in discesa: superati San Potito Ultra ed Atripalda, la tappa termina in Piazza della Libertà.

Vai alla tappa precedente #11
Vai alla tappa successiva #13

Irpinia Montemarano @ph. Ixuseyes Carnevale ad Avellino @ph. Olivo Scibelli Piazza Libertà, Avellino @ph. Fire90

Punti d'interesse

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Ciclovia dei Borboni - Tappa #12. Scrivi tu il primo commento su Ciclovia dei Borboni - Tappa #12

Dati tecnici

Comune di partenza: Nusco

Partenza: Ponteromito

Comune di arrivo: Avellino

Arrivo: Avellino

Lunghezza(km.): 33

Difficoltà: Facile

Disciplina: Cicloturismo

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 760

Dislivello in discesa (m): 851

Punto più alto (m): 857

Punto più basso (m): 294

Durata (h): 3

Link Utili

www.viaggiareinpuglia.it