Da Vicenza in bici tra le bellezze del Palladio

Una pedalata a Vicenza e dintorni, tra natura e patrimoni Unesco

Suggestivo itinerario immerso nel verde, che partendo dal centro della città di Vicenza si sviluppa tra gli ambienti naturali ai piedi dei Colli Berici. Lungo il percorso si incontrano monumenti internazionali disegnati dalla mano di Andrea Palladio.

Il Lago di Fimon, con i suoi 35 mila anni, è il più antico del nord Italia e riceve acqua da tutti i piccoli ruscelli attorno. La flora e la fauna sono tipici del luogo e i punti di avvistamento permettono di osservare aironi e altri uccelli mentre pescano o si riposano.

Descrizione tecnica:
Il percorso non presenta grandi difficoltà tecniche in quanto si procede lungo piste ciclabili o strade bianche ben battute. Lungo il percorso sono presenti fontanelle d’acqua e punti di ristoro, così come eventuali meccanici di biciclette.
Fare un po' di attenzione uscendo dalla pista ciclabile, attraversando la strada Riviera Berica per immettersi nella via corretta che porta al Lago di Fimon.

Consigli tecnici:
Nessun consiglio tecnico particolare. E’ possibile sostare in molti tratti del percorso, compresa una pausa rigenerante vicino al lago.

Dove parcheggiare:
La partenza è prevista dalla stazione di Vicenza, nei dintorni sono a disposizioni molti parcheggi a pagamento. C'è la possibilità di arrivare in treno, per cui l'automobile non è necessaria.

Periodo consigliato
Adatto in ogni stagione.

Antichi isolotti Arco delle Scalette Molo sul Lago waterlily Poderi di campagna Villa Rotonda

Punti d'interesse

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Da Vicenza in bici tra le bellezze del Palladio. Scrivi tu il primo commento su Da Vicenza in bici tra le bellezze del Palladio

Dati tecnici

Comune di partenza: Vicenza

Partenza: Vicenza

Comune di arrivo: Vicenza

Arrivo: Vicenza

Lunghezza(km.): 36

Difficoltà: Facile

Disciplina: Cicloturismo

Tipologia itinerario: Mezza giornata

Dislivello in salita (m): 210

Dislivello in discesa (m): 210

Punto più alto (m): 48

Punto più basso (m): 20

Durata (h): 3

Comuni attraversati

Vicenza (VI)
Vicenza (VI)

Vicenza, il cui nome antico è Vicetia, in seguito ad un grandioso sviluppo industriale, è una...

Arcugnano (VI)
Arcugnano (VI)

Centro collinare, di origine medievale, ha un’economia basata sulle attività dell’agricoltura e...